SOLUZIONI VR/AR/MR

Secondo diversi esperti, la prossima generazione di nativi digitali sarà quella delle “realtà alterate”. Da circa una decade, infatti, diverse tecnologie consentono di manipolare la realtà fenomenica del mondo reale con soluzioni virtuali, aggiungendo ad essa contenuti digitali in realtà aumentata, o creando universi alternativi in cui immergere l’utente, realtà virtuale.

Grazie all’AR (augmented reality – realtà aumentata) l’utente può infatti beneficiare, attraverso applicazioni dedicate realizzate per smartphone e tablet, di audio, video, oggetti 3D, didascalie, link e documenti integrati nella realtà e visibili mediante la fotocamera del proprio device. Questa tecnologia, se si pensa anche al fatto che è possibile far riconoscere all’App immagini esistenti o oggetti fisici reali, è applicabile in ogni settore come l’editoria, la formazione, l’assistenza remota, la produzione, il cultural heritage, la sanità e tanti altri.

 

Il VR (virtual reality – realtà virtuale) invece, sia fotografico attraverso immagini 360° che realizzato in computer graphic, ha dato modo di immergere il fruitore all’interno di mondi impossibili o simulazioni con un alto tasso di coinvolgimento potenziabile anche attraverso l’interattività, la gamification, il gioco, o l’aggiunta di odori, sensazioni tattili, integrazioni con il mondo reale e moto nello spazio, e tutto questo l’ha fatta diventare un potente strumento per la formazione, la simulazione o la promozione e valorizzazione della cultura.

A queste due nuove “realtà”, si è andata ad aggiungere la  MR (mixed reality), realtà aumentata totalmente integrata negli ambienti mediante appositi visori pilotabili con gesture e voce come Microsoft Hololens, grazie alla quale è possibile superare il limite dell’AR e della fruizione tramite device, inserendo nel proprio campo visivo ologrammi manipolabili e interattivi, che hanno fatto sì che questa tecnologia venisse considerata come il futuro del B2B. Grazie ad Hololens, infatti, diventa possibile condividere la vista tra più utenti, manipolare insieme oggetti tridimensionali, comporre stanze o ambienti, visionare video, aggiungere elementi alla vista e questo è stato valutato come un qualcosa ad ampio potenziale dal mondo dell’Industria 4.0., della formazione, del cultural heritage e numerosi altri.

La CONFORM S.c.a.r.l., da sempre attenta alle evoluzioni tecnologiche e ai servizi offerti ai propri clienti, ha da subito investito in queste nuove tecnologie ed è in grado di progettare, produrre e distribuire per i propri clienti App in AR, esperienze in AR, simulazioni in VR, contenuti per AR, VR e mixed reality, soluzioni in mixed reality ed altre progettualità che sfruttino a pieno il potenziale di queste tecnologie anche mediante principi di storytelling e di gamification.

 

Guarda il video che mostra l’applicazione delle nostre soluzioni per promuovere e valorizzare il territorio