SITI WEB

COSTRUISCI CON NOI L’IMMAGINE DELLA TUA AZIENDA!

Il primo step?

La creazione del sito web: portali standard, e-commerce, landing page.

Ecco cosa ti offriamo:

  • analisi bisogni e obiettivi del cliente
  • progettazione e realizzazione grafica del logo aziendale
  • definizione della linea grafica del sito/portale web
  • definizione di storyboard, obiettivi e contenuti del portale
  • indicizzazione e posizionamento
  • analisi delle prestazioni del sito/portale web

Portfolio

MATRIX

Vai al sito

Il Piano Formativo “M.A.T.R.I.X. 4.0 Metalmeccanica, Avanzamento Tecnologico e Risultati Innovativi X il 4.0” (AVS/137/18I) ha come obiettivo quello di fornire alle 35 aziende beneficiarie una risposta concreta e organica alle esigenze di crescita competitiva, puntando sulla tecnologia, soprattutto adottando le logiche di industry 4.0, la qualità, la capacità di interazione “strategica” con la domanda, l’attenzione al capitale umano e la capacità di spingersi all’estero verso i mercati emergenti.

Il Piano, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi, di commercializzazione, internazionalizzazione e digitalizzazione, intende:

  • ottimizzare il tempo, pianificare le scadenze e gli obiettivi, riconoscere i colli di bottiglia, individuare le priorità, accrescere l’efficienza operativa
  • automatizzare il processo produttivo, apportando miglioramenti in termini di produttività o di qualità
  • migliorare la qualità dei prodotti realizzati mediante sistemi di controllo efficaci
  • rendere il prodotto maggiormente rispondente alle richieste del cliente
  • accrescere la qualità percepita del prodotto
  • utilizzare le tecnologie digitali e le procedure di archiviazione digitale di dati e documenti e accrescere la condivisione delle knowledge interna
  • diversificare la produzione
  • migliorare la capacità di penetrare nei mercati esteri che presentano maggiori opportunità di sviluppo del business e un profilo di rischio basso, favorendo la crescita dimensionale delle aziende target e potenziandone capacità competitiva e brand
mentor - meccanica

MENTOR

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “Me.N.T.O.R.- Meccanica, Nuove Tecnologie, Obiettivi e Risultati” (AVS/071B/17I) ha come obiettivo quello di supportare le imprese dei sistemi produttivi del comparto metalmeccanico delle regioni del Veneto, Abruzzo, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Lombardia, ad acquisire le competenze per gestire con successo la competizione globale, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi, di commercializzazione, internazionalizzazione e digitalizzazione, che dovranno essere sempre più veloci, flessibili e automatizzate con una rivisitazione della catena del valore al fine di:

  • migliorare la qualità dei prodotti realizzati attraverso l’eliminazione degli errori e degli sprechi
  • ottenere una graduale riduzione dei costi
  • diversificare la produzione
  • favorire la creazione di nuove forme di networking tra produttori, fornitori e clienti
  • sviluppare un’automazione sempre più spinta grazie a sistemi sempre intelligenti, autonomi, in grado di apprendere (machine learning) e di creare nuove forme di interazione uomo-macchina
  • utilizzare nuovi sistemi di prototipazione (stampa 3d) e di produzione (AM) integrati per consentire maggiore flessibilità nella produzione e personalizzazione dei prodotti
  • accrescere la capacità analisi dei Big Data e facilitare il decision making
  • migliorare la capacità di penetrazione nei mercati esteri con maggiori opportunità di sviluppo del business e un profilo di rischio basso, favorendo la crescita dimensionale delle aziende target e potenziandone capacità competitiva e brand.

MAGARI RESTO

Vai al sito

Portale dedicato al film MAGARI RESTO prodotto dalla Conform Scarl in collaborazione con la Prism Consulting Srl. Il film si rivolge ad un pubblico molto ampio. La trama – in cui si intrecciano nuovi amori, segreti da svelare e speranze per il futuro –, la splendida cornice del Cilento e il profilo dei personaggi, interpretati anche da attori noti nel panorama internazionale, possono attirare e coinvolgere sia un pubblico giovane che più maturo.

FABRICALTRA

Vai al sito

Il progetto “Fabricaltra” intende lavorare sul tema dell’innovazione sociale in chiave di rigenerazione territoriale nell’area della prima industrializzazione veneta legata al settore tessile. L’iniziativa progettuale già concretizzatasi in un programma di attività culturali/artistiche site-specific continua a portare avanti l’obiettivo di lavorare sulla visibilità dell’edificio, sulla rielaborazione di una memoria condivisa, sulla verifica di nuovi scenari di riutilizzo/non riutilizzo consapevole, attraverso un percorso di riappropriazione del sito in qualità di bene pubblico, supportato da strumenti legati a pratiche artistiche, installazioni audio e video, narrazione teatrale.
La finalità è quella di proseguire il percorso di rigenerazione culturale di Fabbrica Alta, con il coinvolgimento in residenza di artisti di livello internazionale attorno a cui attivare iniziative di formazione e animazione del ricco tessuto associativo socio-culturale già operante sul territorio.

CULTURA COME INVESTIMENTO

Vai al sito

Il portale è dedicato alla promo-comunicazione delle iniziative progettuali realizzate nell’ambito della DGR 580 “Cultura come Investimento” POR FSE 2014-2020 Regione Del Veneto, finanziato a sostegno della formazione e dello sviluppo delle competenze nel settore culturale.
Uno spazio di confronto e condivisione di progettualità, di soluzioni ed esperienze di eccellenza riconducibili al tema delle “Tecnologie digitali e asset culturali per la coesione sociale e la competitività territoriale”.
Dai musei, alle biblioteche, dagli archivi alla letteratura, dall’arte alla musica, dal design all’artigianato artistico, numerose le articolazioni territoriali coinvolte per perseguire un obiettivo comune: La promozione e lo sviluppo del patrimonio culturale materiale e immateriale del Veneto! Asset potenzialmente decisivo per lo Sviluppo del Paese.

tema territorio

TEMA

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “Te.M.A. – Territorio e Miglioramento Aziendale” (AVT/187/17I), in linea con le esigenze evidenziate dalle 70 aziende beneficiarie, intende favorire l’acquisizione di competenze specialistiche delle imprese del territorio veneto per accrescerne la capacità competitiva attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti, digitalizzazione dei processi aziendali e internazionalizzazione con l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri e lo sviluppo di processi di trasformazione digitale anche legati alle logiche di industry 4.0.
Innovare, qualificare e digitalizzare le attività aziendali significa, per le imprese venete aderenti, riprogettare e gestire in modo integrato e collaborativo i processi interni ed esterni, supportando le politiche aziendali anche verso lo sviluppo internazionale.

ATELIER AZIENDALI

Vai al sito

Il portale è dedicato alla promo-comunicazione delle iniziative progettuali realizzate nell’ambito della DGR 686/2017ATELIER AZIENDALI” – POR FSE 2014-2020, Regione Del Veneto, che punta sul recupero della memoria aziendale, riconoscendo che portare fuori dall’azienda il bagaglio di conoscenze acquisite nel tempo può trasformare l’esperienza aziendale in ispirazione per la realizzazione di nuove idee imprenditoriali e per la creazione di nuovi modelli produttivi, più sostenibili ed attenti ai bisogni della comunità di riferimento.

LEARNING FOR LIVING TOGETHER

Vai al sito

Il progetto è focalizzato sull’obiettivo di ERASMUS+ Adult Education “Sviluppare prodotti innovativi e intraprendere un’intensa attività di diffusione e valorizzazione dei risultati sostenendo, ampliando e sviluppando le competenze degli educatori” e intende sviluppare le competenze degli educatori degli adulti sia nei centri di apprendimento della comunità che negli istituti di istruzione superiore per soddisfare le esigenze di diversi gruppi di studenti, utilizzando nuove tecnologie e prodotti didattici.
Il progetto risponde anche al principio orizzontale “Educazione inclusiva, formazione e gioventù” di Erasmus +, in quanto cerca di promuovere l’uguaglianza e l’inclusione sviluppando la capacità dei tutor di affrontare la diversità e l’integrazione nella formazione (formale e non formale) dei discenti – locali, migranti, rifugiati e richiedenti asilo, in linea con la priorità della Dichiarazione di Parigi.

5 TO SUCCEED

Vai al sito

La Web Serie formativa interattiva “5TO Succeed” coniuga intrattenimento e apprendimento, con l’obiettivo di sviluppare e consolidare le competenze economico-finanziarie e imprenditoriali, unitamente alle qualità negoziali, relazionali, decisionali e creative, che un’aspirante imprenditore deve mobilitare nei processi di creazione e gestione d’impresa.

La Web Serie, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie digitali, permette ai fruitori di interagire con il film durante la visione dei 4 episodi, coinvolgendoli e indirizzandoli alla consultazione dei diversi materiali di approfondimento previsti in più punti della storia, per ampliare e consolidare le conoscenze, le abilità e i comportamenti che caratterizzano le capacità imprenditoriali in modo integrato.

La fruizione nella versione “Basic” è stata resa disponibile per i beneficiari del progetto “SUCCEED – StimUlate finanCial eduCation to foster EntrEpreneurship and Development”, Programma Erasmus+ KA2 – Cooperation for innovation and the Exchange of Good Practices – Strategic Partnerships for Vocational Educational Training, Code N. 2016-1-LU01-KA202-013831, volto a favorire l’apprendimento delle economic e financial capabilities (di cui all’EntreComp Framework) che l’imprenditore deve mobilitare nei processi di creazione e gestione d’impresa, e potrà essere consultata anche da tutti coloro i quali in futuro vorranno acquisire le competenze necessarie per avviare nuove iniziative imprenditoriali e rafforzare le conoscenze sulle correlate “financial capabilities”. La versione “Basic” permette di visionare gratuitamente i 4 episodi della Web Serie e di fruire liberamente di centinaia di contenuti di approfondimento (ad es.: video, link a siti, pdf, ecc.), ricercati e raccolti in più lingue (IT, EN, ES, FR, SI, RO).

FORMACINEMA

Vai al sito

Il portale raccoglie le esperienze realizzate nei progetti “Tecnico della ripresa e del montaggio di immagini per la realizzazione di programmi televisivi, documentari e riprese cinematografiche per la produzione di film” e “Esperto in produzioni cinematografiche, documentaristiche, televisive e multimediali” a valere sui bandi 2017 e 2018 della SIAE, Programma Sillumina, “Residenza Artistiche e Formazione”.

Le due iniziative hanno avuto come obiettivo quello di favorire lo sviluppo di competenze specialistiche riferite ai processi di ideazione, progettazione, produzione e distribuzione di opere innovative, secondo modalità filmiche, caratterizzate dal ricorso a tecnologie digitali per massimizzare l’impatto visivo, grafico, narrativo ed emozionale del prodotto.

I corsi svolti hanno favorito lo sviluppo di una professionalità “integrale”, in grado di ideare, sceneggiare, realizzare, produrre, promuovere e distribuire opere innovative sotto il profilo metodologico, tecnico e realizzativo.

45 … GOOD WINE

Vai al sito

Portale dedicato al Film “45… Good wine” dedicato realizzato nell’ambito del Progetto “CHIS – Cultural Heritage Informations System”, PON03PE_00099_1 – MIUR “Decreto di Concessione” D.D. del 17 Marzo 2014, prot. n. 0000951 – AVVISO D.D. 713/Ric. del 29 ottobre 2010- Titolo III.

Il Film, in modo corale, presenta un’alternanza di situazioni e storie, ambientate in luoghi e borghi della Regione Campania. Il ritmo narrativo, con l’alternanza di situazioni comiche e momenti conflittuali, racconta le tradizioni popolari, le lavorazioni artigianali e i prodotti tipici enogastronomici, richiamando e valorizzando la Dieta Mediterranea, che ne diventa il filo conduttore e la metafora incarnata da un medico nutrizionista.

Un modo diverso di raccontare un territorio, i suoi prodotti, le sue tradizioni e le sue bellezze naturali.

Una trama che fa percepire allo spettatore la differenza con cui le generazioni vivono le tradizioni e le radici di un territorio.
Dal Portale è possibile non solo visionare l’intero lungometraggio nella sua versione originale, ma anche in modalità interattiva, un nuovo modo di approfondire aspetti inerenti il patrimonio culturale, materiale e immateriale, la storia dei luoghi dove sono state girate le scene, curiosità, riti e tradizioni, processi di produzione di prodotti artigianali e enogastronomici di tipicità, ecc.

ENIGMA FINALE

Vai al sito

Portale dedicato al cortometraggio “Enigma Finale” realizzato nell’ambito del Progetto “CHIS – Cultural Heritage Informations System”, PON03PE_00099_1 – MIUR “Decreto di Concessione”, D.D. del 17 marzo 2014, prot. n. 0000951 – AVVISO D.D. 713/Ric. del 29 ottobre 2010-Titolo III.

Le Università di Napoli e Salerno si sfidano da anni in quiz sui beni culturali. I due atenei si spartiscono le vittorie da alcuni anni e non c’è mai un vero vincitore. L’ultima vittoria, che vede prevalere Napoli, è contestata da Salerno. Uno dei giudici della gara, il prof. Bellini, autorevole storico dell’arte di riconosciuta fama internazionale, sparisce all’improvviso. I misteri che si intrecciano tra i luoghi e monumenti delle due città portano i due gruppi a coalizzarsi e a svelare l’enigma finale.

Enigma finale rappresenta un nuovo modo di raccontare le bellezze di una regione incantevole, ricca di tradizioni e pregevoli monumenti.

Location spettacolari, edifici che evocano storia, arte e cultura hanno accolto e ospitato cast e crew durante le riprese del film e hanno permesso di accendere i riflettori sulla Campania e le sue straordinarie bellezze.

Un progetto che ha coinvolto giovani e che attraverso i giovani ha inteso comunicare in modo innovativo un territorio e la sua grande storia.

Dal Portale è possibile non solo visionare l’intero cortometraggio, ma anche i 6 episodi in cui è stato suddiviso, che possono essere fruiti in versione interattiva, un nuovo modo di scoprire aspetti culturali, storia dei luoghi e curiosità attraverso photogallery, quiz interattivi, video e testi di approfondimento.

fabula

FABULA

Vai al sito

Il progetto “F.A.BU.L.A – Financial And Business Learning Activities” finanziato a valere sul programma Erasmus+ KA2 Partenariati Strategici nell’ambito scolastico, ha avuto come obiettivo generale quello di coinvolgere, motivare e appassionare i ragazzi della Scuola Primaria all’imprenditorialità e all’alfabetizzazione finanziaria, rimuovendo l’idea di una finanza chiusa, complessa, elitaria e decontestualizzata dalla vita e dalle attività quotidiane, attraverso l’adozione di un modello di didattica integrata delle capacità imprenditoriali e dei saperi economico/finanziari, in grado di:

  • fare evolvere profondamente metodi, strumenti, soluzioni e situazioni di apprendimento e favorire una didattica interdisciplinare, interattiva e integrata
  • favorire lo sviluppo della Financial Capability e l’orientamento all’Educazione Imprenditoriale dei ragazzi delle classi IV e V della scuola primaria

MAKE IT NOW

Vai al sito

Portale dedicato a MakeItNow, un brand di CONFORM S.c.a.r.l. pensato per creare un’offerta innovativa rivolta a imprenditori, manager, dipendenti e professionisti, da coinvolgere, a titolo personale o in rappresentanza di aziende e/o enti pubblici, in attività esperienziali finalizzate alla scoperta dell’identità delle città di Napoli, Roma, Firenze, Venezia, Milano e Alghero e delle correlate Regioni Italiane, attraverso sei “perCorsi” ricchi di momenti formativi in “aule a cielo aperto” per apprendere tecniche manageriali, attraverso metafore legate alle arti, all’enogastronomia, all’innovazione, allo sport e alle tradizioni, con attività coinvolgenti tra passeggiate, shopping e momenti di svago per far scoprire ai potenziali partecipanti la passione per l’Italian Style e nel contempo valorizzare luoghi, culture, tradizioni e risorse italiane dal valore inestimabile.
Il portale fa percepire il vantaggio collegato al nuovo modo proposto di fare formazione, che coniuga la bellezza dei territori con le seguenti competenze manageriali:

  • Napoli: emblema del Problem Solving
  • Roma: esaltazione della Leadership
  • Firenze: l’arte della comunicazione
  • Venezia: dove una minaccia diventa un’opportunità
  • Milano: capitale della innovazione
  • Alghero: per vivere al ritmo di una terra incontaminata.
bealab

CSSC – BEALAB

Vai al sito

Portale dedicato al progetto del Centro Sperimentale di Sviluppo delle Competenze del Settore Finanziario e Assicurativo “BeALab – Banche e Assicurazione Laboratory” che intende perseguire, attraverso le azioni previste, l’obiettivo di consolidare ed ulteriormente sviluppare la qualità dei processi formativi ed orientativi del personale, per accrescere le competenze e le expertise del settore finanziario ed assicurativo al fine di sostenere la crescita dell’economia locale ed il miglioramento delle dinamiche territoriali.

FONDAZIONE BEALAB

Vai al sito

Il sito dedicato alla Fondazione “BeALab“ nasce per diffondere le principali finalità della fondazione che consistono nel promuove un’offerta formativa di qualità, flessibile e specialistica, nell’integrazione tra i sistemi della formazione, della ricerca e del lavoro e nell’inserimento lavorativo in ambiti produttivi.

VENETO 40

VENETO 4.0

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “V.E.N.E.T.O. 4.0 – Valore, Eccellenza, Nuova Efficienza Territoriale e Organizzativa 4.0” (AVT/023A/16II), ha avuto come obiettivo generale quello di favorire l’acquisizione di competenze specialistiche da parte delle imprese del territorio veneto per accrescerne la capacità competitiva, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti e di digitalizzazione dei processi aziendali, al fine di fornire una risposta concreta e organica alle esigenze di crescita competitiva, adottando le logiche dell’industria 4.0 che prevede una produzione industriale automatizzata e interconnessa, e di internazionalizzazione, con l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri e lo sviluppo di processi di trasformazione digitale.

QUID

QU.I.D.

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “QU.I.D. – Qualificazione, Internazionalizzazione e Digitalizzazione” (AVT/111B/16) ha avuto come obiettivo generale quello di aiutare le imprese a rispondere alle molteplici sfide di un mercato sempre più competitivo e, quindi, di agganciare la ripresa dei rispettivi mercati di riferimento, riorganizzando la propria struttura interna e introducendo soluzioni digitali, necessarie per migliorare le performance generali mediante lo sviluppo e l’aggiornamento delle competenze del capitale umano, generatore del valore dell’impresa stessa.

META 4.0 - Portali

ME.T.A.

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “ME.T.A. 4.0–Metalmeccanica, Tecnologie e Apprendimento 4.0” (AVS/055C/16) ha fornito alle imprese del settore l’occasione per acquisire conoscenze e contenuti di formazione alta e specialistica per favorire la crescita del Know how interno, puntando a implementare le competenze tecniche, gestionali, strategiche nell’organizzazione aziendale per aumentare sensibilmente la capacità competitive complessive del “sistema impresa” nel settore e nei territori target.

Il Piano Formativo ha supportato le aziende metalmeccaniche delle Regioni Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto, nella definizione, condivisione ed implementazione di processi e progetti finalizzati:

  • alla qualificazione di prodotto
  • alla qualificazione dei processi produttivi
  • all’adozione delle tecnologie digitali nei processi aziendali per lo sviluppo competitivo e la modernizzazione del settore
  • all’innovazione di mercato, connessa a processi e progetti aziendali di internazionalizzazione
SMART

S.M.A.R.T.

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “S.-M.A.-R.T. – Sviluppo, Miglioramento Atteso, Risultati e Tecnologie” (AVT/141/16) ha fornito alle imprese campane l’occasione per acquisire conoscenze e contenuti di formazione alta e specialistica per favorire la crescita del Know how interno, puntando a implementare le competenze tecniche, gestionali, strategiche nell’organizzazione aziendale per aumentare sensibilmente la capacità competitiva complessiva del “sistema impresa”, attraverso la condivisione e implementazione di processi e progetti finalizzati:

  • alla qualificazione di prodotto
  • alla qualificazione dei processi produttivi
  • all’adozione delle tecnologie digitali nei processi aziendali per lo sviluppo competitivo e la modernizzazione del settore
  • all’innovazione di mercato, connessa a processi e progetti aziendali di internazionalizzazione
AFTER

A.F.T.e R.

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “A.F.T.e R. – Apprendimento, Formazione, Tecnologie e Risultati” (AVT/118D/16) ha fornito alle imprese del Veneto l’occasione per acquisire conoscenze e contenuti di formazione alta e specialistica per favorire la crescita del Know how interno, puntando a implementare le competenze tecniche, gestionali, strategiche nell’organizzazione aziendale in grado di aumentare sensibilmente la capacità competitive complessive del “sistema impresa” nel territorio target.

Il Piano Formativo ha supportato le aziende metalmeccaniche nella definizione, condivisione ed implementazione di processi e progetti finalizzati:

  • alla qualificazione di prodotto
  • alla qualificazione dei processi produttivi
  • all’adozione delle tecnologie digitali nei processi aziendali per lo sviluppo competitivo e la modernizzazione del settore
  • all’innovazione di mercato, connessa a processi e progetti aziendali di internazionalizzazione
MENTI

ME.N.T.I.

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “ME.N.T.I. 4.0 – Metalmeccanica, Nuove Tecnologie e Internazionalizzazione 4.0” (AVS/093/16) ha fornito alle imprese del settore metalmeccanico l’occasione per acquisire conoscenze e contenuti di formazione alta e specialistica, favorendo una crescita del Know how interno, puntando ad implementare le competenze tecniche, gestionali, strategiche nell’organizzazione aziendale in grado di aumentare sensibilmente la capacità competitive complessive del “sistema impresa” nel settore e nei territori target.

Il Piano Formativo ha supportato le aziende metalmeccaniche delle Regioni Veneto, Campania e Lombardia nella definizione, condivisione ed implementazione di processi e progetti finalizzati:

  • alla qualificazione di prodotto
  • alla qualificazione dei processi produttivi
  • all’adozione delle tecnologie digitali nei processi aziendali per lo sviluppo competitivo e la modernizzazione del settore
  • all’innovazione di mercato, connessa a processi e progetti aziendali di internazionalizzazione
PROMO

PRO.M.O.

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “PRO.M.O. – Programma di miglioramento organizzativo”, rappresenta uno strumento di sviluppo e valorizzazione delle persone teso a promuoverne le competenze professionali (in termini di capacità tecnico-operative, e comportamentali) e le attitudini personali, al fine di garantire il processo di miglioramento continuo della qualità delle prestazioni.

In coerenza con le aree di bisogno rilevate, il Piano farà acquisire e potenziare ai partecipanti le competenze tali per cui al termine del percorso saranno in grado di:

  • ideare e progettare almeno un’idea innovativa cantierabile di soluzioni organizzative, che rispondano a criteri di fattibilità, efficienza, efficacia e adeguatezza al contesto aziendale, per favorire lo sviluppo ed il presidio dell’innovazione concepita e realizzata in azienda;
  • evolversi verso una “organizzazione per progetti”, che definisce strutture organizzative responsabili per intero del ciclo di un progetto e/o di un processo, individuando, quindi, per questa via, le strutture collocate in genere all’interno di una distribuzione matriciale delle responsabilità per aree di business, progetti, funzioni e processi;
  • migliorare il processo di individuazione delle priorità delle strategie aziendali sul versante dell’applicazione delle Lean Methodology in azienda, assegnando chiaramente gli obiettivi, affinando gli strumenti e i metodi necessari al loro perseguimento.

MARCHE METALLI

Vai al sito

Abbiamo realizzato il portale di Marche Metalli, azienda leader nel settore del rame, ottone, acciai speciali e automatici, acciai inossidabili e alluminio sotto forma di prodotti verticalizzati e non solo. I servizi e la gamma di Marche Metalli comprendono semilavorati di metalli ferrosi e non ferrosi ideali per molteplici applicazioni industriali.

P.O.S.

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “P.O.S. – Processi di Sviluppo Organizzativo”, rappresenta uno strumento di sviluppo e valorizzazione delle persone teso a promuoverne le competenze professionali (in termini di capacità tecnico-operative, e comportamentali) e le attitudini personali, al fine di garantire il processo di miglioramento continuo della qualità delle prestazioni.

In coerenza con le aree di bisogno rilevate, il Piano fa permesso di far acquisire e potenziare nei partecipanti le competenze per:

  • ideare e progettare almeno un’idea innovativa cantierabile di soluzioni organizzative, per favorire lo sviluppo ed il presidio dell’innovazione concepita e realizzata in azienda
  • evolversi verso una “organizzazione per progetti”, individuando le strutture collocate all’interno di una distribuzione matriciale delle responsabilità per aree di business, progetti, funzioni e processi;
  • migliorare il processo di individuazione delle priorità delle strategie aziendali, assegnando chiaramente gli obiettivi, affinando gli strumenti e i metodi necessari al loro perseguimento;
  • analizzare i nuovi mercati esteri e realizzare piani di sviluppo commerciale
  • accrescere la propria capacità di gestire positivamente le diverse situazioni operative legate al ruolo
  • migliorare la propria capacità di individuare le priorità e gli obiettivi professionali.
PESCA

P.E.S.C.A.

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “P.E.S.C.A. – Piano di empowerment, sviluppo e crescita aziendale” ha avuto come obiettivo generale quello di fornire ai partecipanti le competenze specifiche per analizzare e incrementare le quote di mercato, migliorare la gestione commerciale dei prodotti offerti, ottimizzando i rapporti con i propri clienti e privilegiando azioni di co-marketing per differenziare l’offerta dei prodotti/servizi, migliorando l’affidabilità della marca, la creazione di sinergie con i partner commerciali al fine di favorire la tracciabilità dei prodotti ed aumentare la soddisfazione del cliente.

Inoltre, sono state affrontate le tematiche legate agli strumenti social a supporto della relazione con il cliente per migliorare la brand image, accrescerne la retention e la web reputation e potenziare le capacità comunicative e di problem solving.

arte calzaturiera

ARTE CALZATURIERA

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “L’arte calzaturiera tra marketing 2.0 e sistemi di vendita non convenzionali”, ha avuto come obiettivo quello di promuovere le competenze professionali in termini di capacità gestionali, tecnico-operative e comportamentali, al fine di garantire il processo di miglioramento continuo della qualità delle prestazioni.

In coerenza con le aree di bisogno rilevate, il Piano ha previsto l’erogazione di corsi in grado di far acquisire e potenziare ai partecipanti le competenze tali per:

  • utilizzare gli strumenti legati al marketing, al web commerce e social commerce per migliorare i processi di vendita
  • facilitare l’uso della conoscenza disponibile per velocizzare il decision making e ottimizzare i processi operativi
  • Sviluppare processi di change management orientati a snellire le procedure, favorendo la creazione di network integrati di community funzionali
  • Applicare le tecniche di gestione delle relazioni, di ascolto e comunicazione on line;
  • Incrementare le vendite mediante l’utilizzo della multicanalità
  • Utilizzare modelli, tecniche e strumenti di mobile commerce e mobile crm per gestire ed incrementare le vendite
PORSI

P.OR.S.I.

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “P.OR.S.I. – Persone, Organizzazione, Sviluppo Integrazione”, ha avuto come obiettivo quello di promuovere le competenze professionali in termini di capacità gestionali, tecnico-operative e comportamentali, al fine di garantire il processo di miglioramento continuo della qualità delle prestazioni.

Il Piano ha previsto l’erogazione di corsi in grado di far acquisire e potenziare ai partecipanti le competenze tali per:

  • aumentare il valore del brand
  • accrescere la customer loyalty attraverso la customer retention
  • stabilire relazioni, network e interazioni con importanti mercati esteri
  • aumentare l’efficienza dei processi decisionali
  • disporre di un’ottima capacità comunicativa
  • affrontare e risolvere problemi
  • accrescere la capacità di team working
  • innovare il sistema di controllo economico in stretta aderenza al contesto organizzativo
  • utilizzare le tecniche di negoziazione per migliorare la gestione della vendita
  • lavorare in team per il raggiungimento dei risultati aziendali
  • gestire il tempo in ottica di miglioramento della produttività personale e dell’ambiente di lavoro.
TEAM

TE.A.M.

Vai al sito

Il Piano Formativo Forte “TE.A.M. Tecnologie, Autoefficacia e Management”, ha tenuto conto delle dinamiche organizzative della Società “XPLACE” ed è stato articolato in un insieme di soluzioni e situazioni di apprendimento multidisciplinari di differente durata, capaci di favorire l’empowerment delle competenze manageriali, linguistiche, comportamentali e tecnico-professionali, necessarie per gestire al meglio il mercato, i clienti, le persone ed i processi organizzativi.

Il Piano ha previsto l’erogazione di corsi in grado di far acquisire e potenziare ai partecipanti le competenze necessarie per:

  • definire, sperimentare e mettere a regime un modello di gestione della relazione con il cliente condiviso
  • implementare un modello web marketing basato su un approccio disciplinato alla costruzione di una relazione con il cliente a 360 gradi, in grado di soddisfare bisogni articolati e complessi
  • favorire lo snellimento dell’organizzazione, anche con la creazione di team di lavoro interfunzionali responsabilizzati su progetti e su obiettivi comuni e capaci di affrontare e risolvere problemi, governare direttamente tutte le leve che determinano i risultati di progetti complessi;
  • acquisire il corretto utilizzo dell’inglese nelle interazioni e nei contesti professionali, che costituisce un valido supporto all’espletamento di funzioni che prevedono di frequente attività in lingua
CARS

C.A.R.S.

Vai al sito

Il Piano Formativo C.A.R.S. Contabilità aziendale e Risorse Strategiche, tenendo conto delle dinamiche organizzative del Consorzio Autoscuole Padovane e delle aziende consorziate è stato articolato in un insieme di soluzioni di apprendimento multidisciplinari, capaci di favorire l’upgrade e il potenziamento delle strategy skills, l’empowerment delle competenze comportamentali e tecnico-professionali, necessarie per gestire al meglio i clienti, le persone, i processi organizzativi e le dinamiche evolutive ed organizzative.

concepet

CONCEPET

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “CO.N.C.E.PE.T – Competitività e Nuove Competenze Emergenti Per il Territorio” ha supportato le micro, piccole e medie imprese dei distretti produttivi del territorio della Regione Veneto ad acquisire le competenze per gestire con successo la competizione globale, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi, di internazionalizzazione per l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri e di digitalizzazione per la partecipazione a “reti intelligenti”.

Il personale dipendente delle 66 aziende beneficiarie hanno beneficiato di percorsi formativi che hanno permesso loro di poter dare una risposta concreta e organica alle esigenze di implementare la competitività, introducendo in azienda progetti di digitalizzazione, qualificazione dei processi produttivi e di internazionalizzazione.

EASI

Vai al sito

Il progetto “E.A.S.I. – EMPOWERMENT e APPRENDIMENTO per lo SVILUPPO IMPRENDITORIALE” in coerenza con le politiche di sviluppo occupazionale della Regione Campania – Misure anticicliche e salvaguardia dell’occupazione, Programma “Azioni di marketing territoriale” PAC III DGR 497/2013 – intende favorire lo sviluppo di idee di business innovative culturali per la valorizzazione dei Beni e delle attività culturali del Territorio.

CAMPUS

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “CAMP.U.S. Campania Uniformità e Sviluppo” ha supportato le micro, piccole e medie imprese della Regione Campania ad acquisire le competenze per poter gestire con successo la competizione globale, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi, di internazionalizzazione per l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri e di digitalizzazione per la partecipazione a “reti intelligenti”.

Il personale dipendente delle 74 aziende beneficiarie hanno preso parte ai corsi che hanno permesso loro di poter fornire una risposta concreta e organica alle esigenze di implementare la competitività, introducendo in azienda progetti di qualificazione dei processi produttivi, di digitalizzazione e internazionalizzazione.

SPRINT

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “S.PR.INT. – Sviluppo Produzione e Internazionalizzazione” ha supportato le micro e piccole imprese dei distretti produttivi agroindustriali, metalmeccanici e dei servizi del territorio della Provincia di Foggia, per far acquisire al personale dipendente le competenze per gestire con successo la competizione globale, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi e di internazionalizzazione per l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri.

Il Piano ha previsto interventi formativi finalizzati a qualificare le “figure chiave” che operano nelle imprese target implementando i ruoli, le professionalità e i diversi profili aziendali con competenze strategiche per governare la complessità e per operare in mercati e contesti di crescente dinamismo individuale, organizzativo e produttivo, dotando i partecipanti delle competenze più ampie per far fronte ai nuovi processi di qualificazione della produzione, anche attraverso personalizzazione dei prodotti, e alle strategie di sviluppo internazionale del business, inserendosi su filiere ibride e su reti intelligenti in modo che la specializzazione territoriale sia collocata in sistemi produttivi integrati

COMETA

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “CO.ME.T.A. – Comparto Metalmeccanico Tecnologie e Apprendimento” ha supportato le micro, piccole e medie imprese del comparto metalmeccanico ad acquisire le competenze per gestire con successo la competizione globale, attraverso percorsi di qualificazione dei processi produttivi, di internazionalizzazione per l’allungamento delle filiere orientate ai mercati esteri e di digitalizzazione dei processi aziendali per la partecipazione a “reti intelligenti”.

Gli obiettivi generali del Piano Formativo CO.ME.T.A. possono essere così sintetizzati:

  • qualificazione dei prodotti
  • qualificazione dei processi produttivi
  • adozione delle tecniche digitali nei processi aziendali
  • processi e progetti aziendali di internazionalizzazione

Gli interventi formativi previsti dal Piano sono stati finalizzati a far acquisire ai partecipanti le competenze necessarie per:

  • diminuire i costi di produzione;
  • aumentare il fatturato e gli ordinativi;
  • rivedere i business model in relazione alle mutate esigenze e criticità del contesto competitivo;
  • adottare soluzioni digitali per la gestione delle attività aziendali di contabilità, approvvigionamento, immagazzinamento e gestione delle relazioni con i clienti.

ITINERARI

Vai al sito

Per immergersi in un percorso esclusivo alla scoperta di territori ricchi di identità, storia e tradizioni, tra eccellenze e suggestioni artistiche, culturali, eno-gastronomiche e naturali, è possibile consultare i materiali multimediali resi fruibili nelle sezioni del portale “Itinerari: Identità da Scoprire

In particolare, è possibile:

  • consultare i Percorsi dedicati alle Arti e Mestieri, all’Archeologico, al Naturalistico, allo Storico-Artistico, al Religioso e all’Enogastronomico
  • conoscere e ammirare alcune delle Città dove opera la CONFORM S.c.a.r.l. ricche di Arte, Cultura, Artigianato d’eccellenza, Folklore, Luoghi di culto, Moda e design, Natura, Prodotti enogastronomici tipici e Tradizioni
  • scoprire le identità di un territorio, anche grazie al coinvolgimento di partecipanti a corsi di formazione, Blogger e Instagrammer, attraverso azioni finalizzate sia a promuovere il turismo esperienziale che valorizzare la cultura e il patrimonio materiale e immateriale di luoghi e borghi dall’inestimabile bellezza.
tac

TAC

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “T.A.C. – Territorio, Apprendimento e Competitività” ha avuto come obiettivo quello di aiutare le imprese a rispondere alle sfide competitive del contesto economico e produttivo di riferimento, per agganciare la ripresa dei mercati e rivedere la propria struttura interna, al fine di migliorare le performance generali attraverso un migliore contributo delle competenze delle persone alla generazione del valore.

Il Piano formativo T.A.C. è stato strutturato in corsi finalizzati a realizzare i seguenti obiettivi generali:

  • diminuire i costi di produzione;
  • aumentare il fatturato e gli ordinativi;
  • rivedere i business model in relazione alle mutate esigenze e criticità del contesto competitivo;
  • applicare soluzioni digitali per la gestione di particolari attività aziendali, di contabilità, approvvigionamento, immagazzinamento gestione delle relazioni con i clienti;
  • mantenere e incrementare i livelli occupazionali grazie alla maggiore competitività aziendale e alla capacità di vedere riconosciuto un maggiore valore da parte del mercato e dei clienti.
FAST

FAST

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “FAST–Friuli: Apprendimento e Sviluppo del Territorio” ha avuto come obiettivo quello di fornire al personale dipendente delle imprese del Friuli Venezia Giulia un mix ottimale di competenze di alto livello, principalmente tecniche, per poter adottare strategie competitive, attraverso percorsi di apprendimento creati ad hoc e volti a fornire competenze innovative e tecniche evolute per:

  • favorire lo sviluppo sostenibile dell’impresa, la riduzione dell’impatto ambientale e l’adozione di un comportamento etico;
  • per migliorare, in ambito commerciale, la gestione del cliente, aprirsi a nuovi mercati, anche esteri, e aumentare le vendite;
  • riorganizzare l’azienda ed essere in grado di gestire il cambiamento;
  • utilizzare al meglio le informazioni aziendale, prendere decisioni e monitorare le performance.
SOS

SOS

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “S.O.S. – Sistema e Organizzazioni Sostenibili”, attraverso un processo di analisi del fabbisogno, progettazione formativa, erogazione dei contenuti didattici e valutazione dei risultati di apprendimento, ha avuto come obiettivo quello di fornire al personale dipendente delle aziende beneficiarie:

  • le conoscenze normative inerenti la legislazione vigente e la regolamentazione presente in ambito nazionale e internazionale sui sistemi di gestione ambientale, approfondendo gli scopi, gli schemi e le attività trattate nel regolamento europeo 1836/93 e nella serie di norme ISO 14000;
  • le competenze sulle capacità comunicative e relazionali, sulla lettura critica, sull’organizzazione aziendale, sulla capacità di analisi;
  • le competenze tecnico/metodologiche per il presidio dei modelli di autovalutazione della conformità legislativa e per la corretta applicazione di metodi e strumenti di redazione di un bilancio ambientale;
  • le competenze gestionali per il governo dei processi di efficientamento energetico di miglioramento dell’impatto ambientale;
  • le competenze tecniche e la conoscenza delle normative in materia di rifiuti.
format

FORMAT

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “FOR.MA.T. – Formazione, Management e Tecnologia”, ha avuto come obiettivo quello di sostenere le imprese beneficiarie nel far fronte alla pressione competitiva a cui sono sottoposte, tanto più forte per effetto:

  • della velocità di evoluzione delle variabili del sistema competitivo (riferibili alla domanda, all’offerta, ai fattori produttivi e normativi, etc.);
  • della terziarizzazione interna (crescente peso sul valore creato dei fattori intangibili di tecnologia, conoscenza e relazione);
  • dalla finanziarizzazione dell’economia (crescente dipendenza dei modelli di business dalle scelte di investimento e disinvestimento di attori terzi);
  • dall’internazionalizzazione su scala globale dei mercati di acquisto e di sbocco di merci e prodotti, che pone una grande sfida alle Piccole e medie imprese, impegnate in una delicata strategia di riposizionamento e di ristrutturazione in funzione delle nuove logiche di competizione globali.
MICS

MICS

Vai al sito

Il Piano Formativo Fondimpresa “MI.C.S. – Miglioramento Continuo nella Sicurezza”, ha avuto come obiettivo quello di innescare un processo di miglioramento continuo per far sì che la sicurezza rappresenti un valore per lavoratori, lavoratrici, aziende, comunità locali e l’intera economia del territorio di riferimento.

l Piano è stato finalizzato al perseguimento dei seguenti obiettivi formativi:

  • Migliorare le abilità comportamentali delle lavoratrici e dei lavoratori beneficiari dei corsi, per promuovere l’assunzione di un agire professionale adeguato, responsabile e consapevole
  • Accrescere la capacità degli addetti di gestire situazioni di rischio in caso di emergenza;
  • Sviluppare competenze tecnico, metodologiche ed organizzative per il presidio congiunto dei rischi presenti all’interno degli stabilimenti e delle procedure che regolano il regime dei ruoli e delle figure responsabili in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • Sviluppare negli addetti ai servizi di prevenzione e protezione, le competenze e le capacità tecniche per identificare, valutare, prevenire e gestire le varie categorie di rischio e per valutare l’esposizione dei lavoratori a rischi particolari;
  • Accrescere le competenze tecniche ed organizzative dei lavoratori e degli addetti alla gestione degli aspetti relativi alla sicurezza per favorire l’adozione di sistemi di gestione integrata;
  • Favorire tra le lavoratrici ed i lavoratori destinatari dei percorsi di apprendimento lo sviluppo integrato delle competenze gestionali, di processo e comportamentali

GRU

Vai al sito

Attraverso il progetto “G.R.U – Gestione delle Risorse Umane”, la Federazione Campana delle Banche di Credito Cooperativo mira a cogliere l’opportunità di cambiamento e adeguamento dell’organizzazione della propria Funzione Risorse Umane rispondendo alle necessità di contesto e agli obblighi normativi, attraverso un intervento che consentirà a tale Funzione di divenire vero e proprio motore del cambiamento.