Una buona salute sul luogo di lavoro consente di migliorare tanto la sanità pubblica in generale, quanto la produttività e la competitività delle imprese. Peraltro, i problemi di salute e di sicurezza sul lavoro hanno un costo elevato per i sistemi di protezione sociale. È quindi necessario garantire ai lavoratori condizioni di lavoro gradevoli e contribuire al loro stato generale di benessere. Lavorare in sicurezza è un fatto di cultura aziendale e garantire l’incolumità di chi lavora è un fatto di cultura sociale, che deve partire dal vertice aziendale, la cui crescita professionale rappresenta l’elemento per il raggiungimento delle finalità prefissate.

Obiettivo primario del Piano “MICS – Miglioramento Continuo per la Salute e Sicurezza” infatti, è quello di promuovere una più ampia cultura della sicurezza e della salute sul lavoro basata sulla logica della prevenzione e sull’esigenza di gestire con efficacia i rischi professionali, intendendo fare riferimento ad una cultura dove il diritto di lavorare in un ambiente di lavoro sicuro e sano sia rispettato a tutti i livelli. Datori di lavoro e lavoratori devono partecipare attivamente a questo processo, assicurando il rispetto di un sistema di diritti, responsabilità e doveri definiti, basati sul principio della prevenzione.

PROGETTO

Fondimpresa Avviso1/2013Ambito A – Sicurezza Piano Formativo“MI.C.S.- Miglioramento Continuo per la Sicurezza”

PARTNER

CONFORM – Consulenza, Formazione e Management S.c.a.r.l. (SOGGETTO PROMOTORE)

Fòrema srl

I.T.I.S. “G. MARCONI” – PADOVA